Il coronavirus alimenta le preoccupazioni dei mercati finanziari

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Le parole del capo economista in merito al virus

L’epidemia del coronavirus alimenta le preoccupazioni dei mercati finanziari, il virus influenzale ha causato 170 vittime in Cina e si è diffuso in oltre 15 paesi.

Le ultime vicissitudini hanno obbligato le aziende più importanti al mondo a sospendere le proprie attività in Cina, scuotendo i mercati finanziari di tutto il mondo. Il comitato di emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità dovrebbe ricongiungersi nella giornata di oggi per decidere se dichiarare il virus un’emergenza globale.

Le maggiori preoccupazioni le abbiamo avute lo scorso anno a causa delle incertezze della politica commerciale, ad inizio 2020 ci aspettavamo una ripresa importante“, ha affermato Scott Brown, capo economista di Raymond James.

“L’epidemia è una specie di arretramento. Ma le valutazioni erano piuttosto positive, possiamo quindi analizzare questa situazione come una scusa per i mercati di ottenere profitti previsti”, ha continuato.

 

La reazione di Wall Street

I futures statunitensi hanno mantenuto le loro perdite in merito ai risultati pubblicati dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, in quanto è emerso che l’economia domestica si è espansa ad un tasso annuale del 2,1% durante il quarto trimestre, non raggiungendo l’obiettivo del 3% previsto dell’amministrazione Trump, ma al tempo stesso in linea con le aspettative degli economisti.

In apertura, i mini contratti Dow Jones erano in calo di 184 punti, precisamente dello 0,64%. Gli e-min del S&P 500 sono scesi di 21,25 punti, ovvero lo 0,65% ed infine i risultati del Nasdaq 100 non sono hanno avuto un epilogo diverso, scendendo di 38,75 punti, 0,43% per l’esattezza.

I principali indici di Wall Street rimangono in rotta per il loro secondo declino settimanale, nonostante il rapporto ottimista sugli utili  relativi al quarto trimestre.

 

Microsoft, Facebook e Tesla hanno registrato risultati contrastanti

Microsoft Corp. ha guadagnato il 3,8% nel commercio premarket dopo aver registrato vendite e profitti trimestrali al di sopra delle aspettative di Wall Street, guidato dalla prepotente crescita dei ricavi del cloud computing di Azure.

Facebook Inc. è sceso del 6,9% dichiarando che la crescita continuerà a rallentare a causa dell’aumento delle spese trimestrali.

Le azioni della Tesla Inc. sono aumentate del 39% quest’anno, nell’ultimo periodo dell’8,1%. Il costruttore di auto elettriche ha registrato il secondo profitto trimestrale consecutivo e registrato il record di vendita dei suoi veicoli elettrici.

 

Le migliori piattaforme di trading regolamentate

Come azienda, prendiamo molto dai nostri partner e attualmente collaboriamo con due dei migliori broker in circolazione. Di seguito il link per iniziare il tuo percorso di formazione comprare azioni Microsoft.

 

Investous

Investous è un broker che ha una storia lunga e rispettata nel trading online. E’ inoltre partner della gloriosa PSV Eindhoven calcio.

Offre CFD, forex, titoli azionari e criptovalute. Permettono al trader di scambiare CFD su un’infinita serie di asset diversi utilizzando una tecnologia di trading interna e la nota MT4.

Puoi fidarti di loro?

Investous ha sede a Limassol, Cipro. Il loro quartier generale è situato in via Kolonakiou 39, CY-4103.

In Europa, operano con la società Rodeler Limited come holding. Possiedono anche una holding che ha sede in Belize, la Richfield Capital limited. Quest’ultima fornisce servizi ai clienti internazionali non appartenenti all’Europa.

In conclusione, Investous non è una truffa! 

Come già anticipato a più riprese, la sicurezza e la regolamentazione dei broker sono di primaria importanza per tutti noi.

Questa è la caratteristica più importante da prendere in considerazione. Se intendi iniziare un percorso di trading, devi assicurarti che il broker scelto sia regolato da un’autorità finanziaria.

Investous è un broker sicuro al 100%.

 

 


Clicca qui per aprire un conto con Investous!!

 

 

eToro

L’azienda è presente nel mercato dal 2007 ed è oltretutto considerato una delle migliori al mondo. Offrono uno strumento innovativo e sensazionale : il Copy trading!

Il copy trading dipende dalle azioni dei trader di successo più famosi al mondo. In poche parole, il copy trading, ti consente di copiare le posizioni aperte da altri trader.

Per essere considerato copy trading, devi copiare il trader scelto utilizzando il sistema automatico fornito dalla piattaforma, in questo caso eToro.

Il copy trading lega una parte del tuo portafoglio con quello di un trader che tu stesso sceglierai.

Una volta scelto e copiato un trader, tutte le operazioni aperte da lui verranno riprodotte nel tuo account.

Il copy trading è adatto a chi non ha molto tempo da poter dedicare al serttore. In questo modo, potrai fare trading in maniera semplice ed efficace.

 

 

Clicca qui per investire con eToro e copiare i trade più famosi al mondo!!

 

 

Iscriviti gratuitamente per ricevere la tua prima consulenza!

SCOPRI I MIGLIORI INVESTIMENTI DEL 2020

Inserisci la tua migliore email, per non perdere gli aggiornamenti gratuiti

  • USD
  • EUR
  • GPB
  • AUD
  • JPY
  • bitcoinBitcoin(BTC)
    $9,266.22-0.09%
  • ethereumEthereum(ETH)
    $240.42-0.28%
  • rippleXRP(XRP)
    $0.201674-0.82%
  • tetherTether(USDT)
    $1.00-0.09%
  • bitcoin-cashBitcoin Cash(BCH)
    $237.93-0.31%
  • litecoinLitecoin(LTC)
    $44.950.99%
  • eosEOS(EOS)
    $2.630.05%

Ti potrebbero interessare anche

Investous – Presentazione completa del broker di CFD
20 Gennaio 2020By
Cosa sono i CFD?
17 Gennaio 2020By
Comprare azioni Microsoft
16 Gennaio 2020By
etoro