In Venezuela si registra il record di transazioni di Bitcoin

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

La Banca de Venezuela lancia il portafoglio elettronico di Petro

 

La più grande banca dello stato sud americano lancia servizi per facilitare il commercio della moneta digitale del paese, Petro. In Venezuela però, si registra il record di transazioni di Bitcoin.

La banca, il cui proprietario è proprio lo stato, sta combattendo gli alti volumi di scambio BTC offrendo ai propri clienti dei servizi ulteriori per spingere la valuta virtuale emessa dallo stesso Venezuela.

Secondo Decrypt, i clienti di Bank of Venezuela hanno segnalato un nuovo modulo integrato nell’interfaccia dei loro conti per facilitare la registrazione di un portafoglio digital a supporto di Petro.

Alcuni, descrivono il portafoglio come un wallet dalle funzionalità limitate, con gli utenti in grado di poter trasferire la valuta virtuale solo attraverso il portafoglio ufficiale di Petro e scambiare i token solo su “Exchange” autorizzati come Criptolago e Amberes.

Il portafoglio presenta un menù che consentirebbe agli utenti di scegliere quale tipo di criptovaluta commercializzare, indicando che la Bank of Venezuela stia effettivamente cercando di supportare altre valute digitali in futuro.

Ad inizio luglio, il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha ordinato alla banca centrale del paese di sostenere il Petro.

In un tweet pubblicato il giorno seguente dal ministro delle finanze, Ramon Lobo, è stato specificato che la banca dovrà aprire sportelli per le transazioni Petro in tutto il paese.

Il Venezuela lotta per guidare l’adozione di Petro

L’introduzione dei servizi da parte della banca centrale, indicano un raro caso in cui i piani di Maduro per Petro, sembrano finalmente realizzarsi.

Nel mese di giugno, il Presidente ha annunciato l’approvazione del budget, pari a circa $ 150.000 per finanziare la distribuzione di un milione di portafogli digitali caricati con token Petro a studenti e giovani venezuelani.

Nonostante le dichiarazioni, i rapporti devono ancora dimostrare la diffusa distribuzione dei token Petro ai giovani venezuelani.

Il mese scorso, sempre Maduro, ha esortato i venezuelani che vivono all’estero di utilizzare Petro per trasferire fondi nel paese.

Volume record

In Venezuela si registra il record di transazioni di Bitcoin.

Nonostante gli sforzi del governo venezuelano per aumentare il sostegno pubblico a Petro, i dati mostrano invece un record per le transazioni in BTC.

Di recente i volumi sono aumentati del 50%, passando da 77,46 miliardi di bolivar a 116,87 miliardi la settimana successiva.

 

Iscriviti gratuitamente per rimanere sempre aggiornato

 

SCOPRI I MIGLIORI INVESTIMENTI DEL 2020

Inserisci la tua migliore email, per non perdere gli aggiornamenti gratuiti

  • USD
  • EUR
  • GPB
  • AUD
  • JPY
  • bitcoinBitcoin(BTC)
    $11,776.111.04%
  • ethereumEthereum(ETH)
    $394.93-0.92%
  • rippleXRP(XRP)
    $0.3039000.73%
  • tetherTether(USDT)
    $1.000.20%
  • bitcoin-cashBitcoin Cash(BCH)
    $307.915.79%
  • litecoinLitecoin(LTC)
    $59.191.06%
  • eosEOS(EOS)
    $3.091.82%

Ti potrebbero interessare anche

Il coronavirus alimenta le preoccupazioni dei mercati finanziari
30 Gennaio 2020By
Investous – Presentazione completa del broker di CFD
20 Gennaio 2020By
Cosa sono i CFD?
17 Gennaio 2020By
etoro